Allenarsi per il futuro: Bosch e Randstad in corsa verso la vittoria!

Sharing

FacebooktwitterlinkedinFacebooktwitterlinkedin

“Andiamo a vincere!”

Uno slogan, un incitamento a dare sempre il meglio e a superare i propri limiti, uno stile di vita.

E’ il motto che da qualche tempo, soprattutto negli ultimi mesi, riecheggia fra i corridoi, fra i banchi di scuola e nelle aule delle università. Migliaia i ragazzi incontrati fino ad oggi ed il numero non dà segni di arresto. E’ Allenarsi per il Futuro, il progetto di orientamento professionale dedicato a studenti delle scuole medie, superiori e università di tutta Italia.

Un progetto che si origina dall’idea di Bosch Italia e Randstad e che riflette lo spirito ambizioso e pionieristico del fondatore Robert Bosch. L’obiettivo? Scendere in campo per contrastare la disoccupazione insieme a testimonial sportivi di spicco, i cosiddetti #EducAllenatori.

allenarsi-per-il-futuro

Cattura_17

Ed è proprio questo lo spirito che ha contraddistinto la giornata di orientamento presso l’Università Europea di Roma. Una mattinata all’insegna della sportività per cercare di trasmettere alle nuove generazioni il concetto di allenarsi ora, nel presente, per essere pronti domani ad affrontare le prove del futuro.

Un obiettivo orientato all’eccellenza, che non si pone limiti, ma cosa ne pensano gli studenti che hanno partecipato all’incontro? Lo abbiamo chiesto proprio a Giuseppe Alessio Carbone, lo studente che ha scalato la vetta nella competition lanciata dall’Università Europea di Roma.

 


Ciao, prima di iniziare raccontaci un po’ di te!

“Ciao, sono Giuseppe Alessio Carbone, 21 anni, neolaureato in Scienze e Tecniche Psicologiche con il massimo dei voti presso l’Università Europea di Roma. Amo viaggiare e nel mio percorso scolastico ho avuto la fortuna di studiare in diversi Paesi come la Spagna, l’Inghilterra e soprattutto la Francia dove ho svolto il primo Erasmus di circa sei mesi presso l’Università di Nantes”

Grazie Giuseppe! Ora entriamo nel vivo della giornata insieme a Bosch Italia e Randstad: è stato interessante ascoltare le tesimonianze dei talenti sportivi? Cosa ti ha colpito di più di Allenarsi per il Futuro?

“Ascoltare le testimonianze degli ospiti di Allenarsi per il Futuro è stata un’esperienza davvero importante perché ha fatto emergere dei concetti fondamentali. Ad esempio, che il sacrificio può portare al raggiungimento di grandi obiettivi e che la passione, nel lavoro come nella vita privata, può avere delle ripercussioni positive sulla dedizione e sulla perseveranza: entrambi fattori importanti e necessari per raggiungere il successo!”

Nella vita professionale così come nello sport serve caparbietà e ambizione, doti che hai dimostrato di possedere scalando la classifica sulla nostra app. Quali sono le tue passioni fuori dall’università, quelle che ti fanno venir voglia di tagliare il traguardo?

“Nella vita, oltre lo studio, coltivo innumerevoli passioni: la lettura, il volontariato, il teatro e la pesca, ad esempio. E amo lo sport! Ho una smoderata passione per il tennis, che ho praticato per circa 7 anni a livello agonistico, ed il calcio. Attualmente faccio anche parte della squadra dell’università. Fra tutte queste passioni, naturalmente, non mancano le uscite con amici e colleghi”

IMG_3227

Il primo classificato insieme alla campionessa Daniela Masseroni, testimonial sportiva di AxF

Ti piacerebbe lavorare in un futuro non troppo lontano per Bosch?

“Considerata la valenza mondiale di un’azienda come la Bosch, sarei onorato di valutare un’eventuale offerta lavorativa o formativa di stage”

Un’ultima domanda: qual è il tuo motto, la frase che ti accompagna in tutti i momenti della vita e che ti rispecchia di più?

“Una frase che mi ha sempre colpito ed ispirato in numerosi momenti della mia vita è “per aspera ad astra”, una citazione di Cicerone. Letteralmente significa “attraverso le asperità sino alle stelle”, una frase che esprime al meglio il concetto che i propri sacrifici e la propria dedizione vengono ripagati”

Grazie Giuseppe per averci dato la tua disponibilità, ti facciamo un grande in bocca al lupo per il tuo futuro lavorativo e professionale!

E voi? Avete una frase speciale, un aforisma, che vi ripetete in continuazione per spronarvi a dare sempre il meglio? Fatecelo sapere! E nel frattempo… “Andiamo a vincere!


I vincitori e i protagonisti del progetto Allenarsi per il Futuro

 

 

FacebooktwitterlinkedinFacebooktwitterlinkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *